Future Events
No upcoming events at the moment

Past Events

  • Scent of a Woman
    mar 22 mar
    Roma
    22 mar, 19:00
    Roma, Via del pozzetto 118
    Scent Of a Woman, Profumo di Donna, è il titolo della collettiva che vede come protagoniste cinque artiste in un dialogo eterogeneo ma ricco di rimandi: Francesca Bonanni, EPVS, Delfina Giannattasio, Silvia Sasso e Anita Vigl.
  • Christmas Art Prêt-à-porter
    14 dic 2021, 12:00 – 15 dic 2021, 21:00
    Roma, Via del Pozzetto, 118, 00187 Roma RM, Italia
    A Natale...regala l'arte!
  • An Abstract Journey - Opere di Anita Vigl
    25 nov 2021, 19:30 – 21:30
    Roma, Via del Pozzetto, 118, 00187 Roma RM, Italy
  • La Simmetria dei Fluidi
    22 set 2021, 19:00
    Roma, Via del Pozzetto, 118, 00187 Roma RM, Italy
    Collettiva degli artisti Marco Angelini, EVPS, Andrea Pinchi. Testo critico di Raffaella Salato
  • Femminile Plurale
    ven 07 mag
    SUarte Gallery
    07 mag 2021, 19:00
    SUarte Gallery, Via del Pozzetto, 118, 00187 Roma RM, Italy
    Femminile. Plurale Femminile. Plurale è un invito a cena, una canzone a due voci e poi una mostra di e su Chiara Fucà, Elisa Bal- dissera e Chiara Capobianco.
  • Fragments of Totality
    mar 27 apr
    Spazio Arte SU Gallery
    27 apr 2021, 19:00
    Spazio Arte SU Gallery, Via del Pozzetto, 118, Roma, RM, Italia
  • Dollar Art is Back
    ven 16 apr
    SUarte Gallery
    16 apr 2021, 19:00 CEST – 17 apr 2021, 21:00 CEST
    SUarte Gallery, Via del Pozzetto, 118, Roma, RM, Italia
  • Sezione Aurea
    gio 06 feb
    SUarte Gallery
    06 feb 2020, 19:30
    SUarte Gallery, Via del Pozzetto, 118, Roma, RM, Italia
  • Ashes to Funky
    mer 04 dic
    SUarte Gallery
    04 dic 2019, 19:00
    SUarte Gallery, Via del Pozzetto, 118, Roma, RM, Italia
  • FLASHBACK
    mar 12 nov
    SUarte Gallery
    12 nov 2019, 19:00
    SUarte Gallery, Via del Pozzetto, 118, Roma, RM, Italia
  • Animal Rapsody
    mer 18 set
    SUarte Gallery
    18 set 2019, 19:00
    SUarte Gallery, Via del Pozzetto, 118, Roma, RM, Italia
  • Y-MEN
    mer 13 mar
    SUarte Gallery
    13 mar 2019, 19:00
    SUarte Gallery, Via del Pozzetto, 118, Roma, RM, Italia
  • Micaela Legnaioli
    Opening postponed!
    SUarte Gallery
    Opening postponed!
    SUarte Gallery, Via del Pozzetto, 118, 00187 Roma RM, Italia
    Artista, pittrice, scultrice
  • Simulazioni
    sab 25 ott
    SUarte Gallery
    25 ott 2025, 13:00
    SUarte Gallery, Italia
    Non perdertelo
  • Ritratte
    mar 10 giu
    SUarte Gallery
    10 giu 2025, 19:00
    SUarte Gallery, Italia
    Un'esperienza indimenticabile
AV_Circus_18.JPG

I nostri artisti

Il meglio del settore

Ti interessano le opere di un artista specifico? Spazio Arte SU Gallery rappresenta alcuni dei migliori artisti del settore, introdurti alla loro opera è per noi motivo di grande piacere. Scopri di più sugli artisti che esponiamo e promuoviamo. Per ulteriori informazioni, contattaci.

AV_Naomi_02.jpg

Alessandro Valeri

Alessandro Valeri vive e lavora a Roma. Si è formato presso l’Istituto di Stato per la
cinematografia e televisione Roberto Rossellini e il Centro Sperimentale di Cinematografia di
Roma. Il suo studio risiede nel Pastificio Cerere, già culla della Nuova Scuola Romana. La sua
ricerca lo ha portato su un percorso strutturato tra materiali e tecniche diverse – installazione,
fotografia, disegno, scrittura, video, pubblicità, pittura, scultura– con un’attenzione critica nei
confronti della realtà che di volta in volta interroga e indaga. Il suo lavoro nasce da un desiderio
di partecipazione e condivisione creativa e sociale che porti un cambiamento nella coscienza
individuale e collettiva.

DS_2016_SENZA TEMPO (tofana)_35x35.JPG

Dado Schapira

1957 Milano, Italy, graduate in International Political Sciences.

PERSONAL SHOWS 
- SILENZIO e TENSIONE Gallery Fabbrica Eos - Milano, september 2011 - a cura di M.Martin
- THE THOUSAND THREADS OF KNOWLEDGE, Dado Schapira - Presented by the City of west Hollywood
thought its Arts and Cultural Commision - Gallery ART 1307, llc - WeHo West Hollywood Library, Los Angeles, 90024 CA, from february 2014 to may 2014 - a cura di C. Penna
apira "OPERE SCELTE" Gallery Studio Bolzani - Milano, may 2015 - a cura di A. Bolzani

WhatsApp Image 2021-03-08 at 17.16.23.jp

Micaela Legnaioli

Micaela Legnaioli è nata a New Delhi (India) nel ‘70, ha vissuto in vari paesi europei e sudamericani fino a quando ha deciso di fermarsi a Roma. Fin dai primi tempi ha manifestato una particolare sensibilità verso le arti figurative. Ha iniziato con l’attività di pittura decorativa, in seguito di creazione di gioielli con pietre semipreziose e fili di metallo, nei cantieri di ristrutturazione è nata l’idea del recupero dei materiali di scarto che ha iniziato ad inserire nelle sue opere. L’attenzione verso le persone è stata la naturale evoluzione determinata dall’esperienza di vita dell’artista, un interesse suscitato dalla conoscenza di culture ed individui diversi. Unendo l’esperienza della decorazione e della pittura con la modellazione dei volumi Micaela persegue nel suo lavoro lo studio degli individui con le declinazioni dell’anima e dei sentimenti, cercando di scavare ed estrapolare le varie sfaccettature delle vite e di manifestare in forma visiva le emozioni delle persone.

PHOTO-2021-02-19-12-00-43.jpg

Chiara Castria

Esordisce come land artist nel 2004 producendo una serie di lavori che indagano sul binomio archeologia/arte contemporanea. Fanno parte di questo filone numerose installazioni site specific realizzate per musei e committenza privata.
Parallelamente l’artista svolge un’intensa attività fotografica: attraverso la stampa di fotografie di grande formato crea i suoi paesaggi della mente, dove le immagini dei “sotterranei” suggeriscono cieli e galassie, perdendo i contorni ed acquisendo una consistenza pittorica.
I soggetti, dalla serie ruggine alle miniere e gallerie, estrapolati dal loro contesto spazio-temporale, sembrano riaffiorare da un tempo remoto, generando uno stupore analogo alla scoperta archeologica.
Del 2012 è il progetto Mini All: le foto si trasformano in oggetti. Stampate su una lastra di alluminio fissata ad una struttura di ferro grezzo, le foto si riducono nelle dimensioni e divengono tridimensionali per sperimentare un nuovo linguaggio espressivo. Il 23 settembre 2013 inaugura, nello Spazio Arte Sala Umberto, una personale con due serie di lavori: Sotterranei, del 2012 e Wired, del 2011.

Seguono poi altre due personali presentate nel medesimo Spazio Arte della Sala Umberto: ‘Ruggine e Stati di Cielo’ nel 2015 e ‘Freeze Frame’ nel 2017.
Dal settembre 2018 si occupa, insieme a Paola Quaquarelli, dela Galleria Spazio Arte S.U. in Via del Pozzetto 118 a Roma.

warm water1.jpg

Ottavio Celestino

L’icona albero è presente da anni nella ricerca di Ottavio Celestino.
Foreste e alberi incarnano un’immagine Universale –Archetipa e rappresentano elementi potenti che vivono e si moltiplicano nello spazio e nel tempo in una complessità di forme e significati.
Nelle opere esposte la natura appare così potente da non lasciare spazio ad alcuna possibilità di essere superata o ignorata.
Foreste da fiaba e intrighi vegetali antropomorfi, quasi un rimando alla pittura gotica, evocano il mistero antico della foresta come probabile cuore pulsante del mondo, come giusto luogo dello spirito che si dibatte tra luce e oscurità,
tra ordine e disordine.
L’artista in questa nuova ricerca si abbandona all’eco dei concetti Pitagorici intorno all’ordine del cosmo, alla sua essenza misurabile, alla misurabilità di ogni cosa.
In ogni foresta osservata tra Italia, Bielorussia, Polonia, Vietnam l’artista ricerca la magia e il mistero del numero, l’equilibrio perfetto dello spazio; rincorre il canone estetico  degli equilibri  e delle armonie dei corpi, la Proporzione Divina  nella quale  foglie, tronco, rami rispondono ad un disegno di perfezione così come la perfezione e l’equilibrio sono propri del corpo umano.

Bengala-tiger-.jpg

Fabio Pellicano

Fabio Pellicano is a painter and photographer born in Rome in 1965. Having graduated in Political Science,
in 1990 he moved to Paris to work as graphic designer for Walt Disney until 1993. After which,
Fabio decided to dedicate himself full time to being an artist. Passionate about nature and animals he is
personally engaged in conservation and collaborates with W.W.F. WORLD WILDLIFE FUND, Expedition MED
and he is member ARTISTS FOR CONSERVATION. Fabio's secret intent, in exhibiting his work, is to deepen
the viewer's awareness of nature. To show the sheer beauty of landscape, his early paintings depicts them
in sumptuous colors. Nowadays he paints and photographs animals to reveal their essence and develop the
viewer's appreciation of the magnificence of these creatures. Through the depiction of all that is greatest in
Nature, Fabio's art represents a profound inquiry into the impact of light and colour on the soul.

MG_0422.jpg

Silvia Sasso

Classe 1973, romana, Silvia Sasso si afferma nel mondo professionale con una lunga carriera nel campo pubblicitario. 
Un settore vivace, ricco di persone, creatività, idee stimolanti che la spingono continuamente a mettersi in gioco tenendo però sempre presenti i vincoli e i canoni che la produzione pubblicitaria impone. 
Un limite che Sasso è decisa a oltrepassare quando si iscrive all'Istituto Superiore di Fotografia di Roma, dove consegue il master in fotografia di moda e grazie al quale riesce a trovare il mezzo per esprimere liberamente la propria visione del mondo, in particolare dell'universo femminile. Il corpo della donna, le sue imperfezioni, i suoi colori, le curve e le sue geometrie diventano un percorso da seguire e sublimare. 
Una strada che l’ha portata a numerose collaborazioni e pubblicazioni. 
Nel maggio del 2019 la sua prima personale Ritratte nella galleria romana Spazio Arte S.U ha confermato la scelta di un percorso autoriale presentato nel novembre dello stesso anno durante la manifestazione AltaRoma  a Roma e, nel febbraio del 2020 a Lecce nell’ambito dell’evento culturale Art Talk. Nell’agosto del 2020 , nell’ambito della manifestazione artistica Temporary Art, espone il progetto “ Vista da dentro” al Frantoio Gallery di Capalbio.
In programma nel 2021, la personale “Proiezioni” presso Fondamenta Gallery, a Roma.

Ak2_Cenere_polittico.jpg

Ak2deru

Born in Tempio Pausania.  Since 1998 lives and works in Rome. He studied at the Artistic High School of Tempio Pausania and from 1998 to 2008, musical composition with Gian Paolo Chiti and Alvin Curran. Founder of the cultural association Dal Suono Sommerso, active from 2007 to 2012 in the contemporary music scene. From 2008 to 2015 assistant composer of Alvin Curran.

493 - WR cm 142x129 - mixed technique on

Marco Angelini

Marco Angelini, nato a Roma nel 1971, vive e lavora tra Roma e Varsavia.
Le opere di Marco Angelini sono state acquisite da diversi collezionisti ed una di esse fa parte della prestigiosa collezione privata della Fondazione Roma (Palazzo Sciarra). Ha realizzato, dal 2006 ad oggi, varie mostre personali in Europa (Roma, Milano, Varsavia, Cracovia, Londra, Bratislava) e partecipato a collettive presso spazi pubblici e gallerie private a New York, Washington DC, Tel Aviv, Varsavia, Zamość, Stettino, Monaco di Baviera, Essen, Londra, Bruxelles, Roma.
Tra le sue mostre segnaliamo la partecipazione nel 2011 alla 54° Biennale di Venezia (Padiglione Italia nel mondo) grazie al supporto dell’Istituto Italiano di cultura di Varsavia, la mostra personale a Roma nel 2015 presso il Museo Carlo Bilotti, la partecipazione a Stettino nel 2016 al festival di arte contemporanea 11. MFSW inSPIRACJE / Oksydan, mostra dell’installazione Solchi Urbani al Museion di Bolzano nel 2017 (Passage di Museion), la personale al Museo Laboratorio di Arte Contemporanea della Sapienza di Roma nel marzo del 2018, e, La memoria delle forme, nel mese di Novembre 2019, mostra personale realizzata in occasione della 15° Giornata del Contemporaneo, organizzata dall’ Ambasciata d’Italia e l’Istituto Italiano di Cultura di Algeri, in collaborazione con il Ministero della Cultura presso il museo Bastion 23 - Palais des Raïs di Algeri.
Collabora ad Abu Dhabi con Novus Art Gallery.

WhatsApp Image 2021-03-04 at 15.51.49 (5

Stefa Scultore

Sono nato a Roma l’1 luglio 1964. La mia prima passione è stata la musica. Ho studiato con il Maestro Tony Carnevale, proseguendo poi presso il DAMS di Bologna.
Non ero solo musicista, però: come membro di Artonica, mi sono occupato per circa dieci anni anche di pubbliche relazioni e di produzioni musicali, collaborando in seguito al mensile “Filmaker’s magazine”, alla realizzazione di Capalbio Cinema, all’ “International Short Movie Festival” di Positano e a Massenzio Cinema a Roma, per proseguire nelle case di distribuzione Caviar e Filmo Produzioni.
Il 1997 è stato un anno di cambiamenti: ho iniziato a studiare scultura con Alessandra Porfidia, riuscendo a vincere – nel 2003 – il primo premio del concorso indetto dall’Accademia di Belle Arti di Roma, con relativa borsa di studio e iscrizione immediata al corso di scultura, concluso nel 2009.
Due occasioni espositive si sono rivelate per me particolarmente importanti: la partecipazione alla collettiva insieme ad Alessio Deli, Piero Pizzi Cannella, Paola Gandolfi, Felice Levini, H.H. Lim, Oliviero Rainaldi, Maurizio Savini, presso la Galleria Interno Ventidue Arte Contemporanea, nel 2009.

IMG_0304.jpg

Somaye Mirkamali

Somaye Mirkamali pittrice, Si è laureata in pittura presso università di arte di Tehran e in grafica d’arte in Accademia di belle arti di Roma,
Ha iniziato con l’arte figurativa e Dopo anni si è dedicata all’astrattismo ispirando alla natura, con le forme limitate che ricordavano gli elementi della natura, ma dopo qualche anno lo stile delle opere è cambiato dove non ci sono gli elementi specifici e nessuna forma riconoscibile.
Nel 2013 l’artista si trasferisce a Roma per studiare varie tecniche di incisione in Accademia di belle arti di Roma, dove espande il suo linguaggio pittorico astratto tramite incisione esperimentando varie tecniche.
La sua arte è una finestra sul profondo della sua anima, dipingere con pochi elementi e colori limitati è caratteristica delle sue opere, lei con le sue opere condivide la sua esperienza della vita e il suo vissuto con l’osservatore, la sua arte è un contrasto continuo tra semplicità e complessità , pace e agitazione e nella sua arte si può vedere la ricerca continua di questi contrasti.

WhatsApp Image 2021-03-08 at 17.18.19.jp

Lara Pacilio

Lara Pacilio è una artista visiva, performer, scenografa e costumista.

dopo aver frequentato il triennio di “Scenografia e Costume” presso lo IED di Roma e aver 

lavorato nel mondo dello spettacolo e la sua formazione legata al mondo teatrale.

Schermata 2021-03-04 alle 16.28.31.png

Dollar Art

Artisti, designers, e illustratrici realizzano per #dollarart dei lavori su un formato tascabile: il dollaro. Simbolo della pop art, signum del sistema consumistico e della globalizzazione, il dollaro viene scelto come spazio creativo capace di far adattare la propria poetica artistica ad un supporto nuovo e inusuale.

Orari di apertura

Venite a trovarci

Mar - Sab: 16:00-19:00.
Chiuso la domenica.

Per maggiori info sugli orari d'apertura contattare su WhatsApp: (+39) 3917079750 

O direttamente sul nostro social Instagram:

  • Instagram
logoSUarte_high.jpg

Instagram

Contatti

Via del Pozzetto, 118

(+39) 339 2362255

  • Instagram
  • Whatsapp
  • Facebook Icona sociale
logoSUarte_high.jpg

Il tuo modulo è stato inviato!

PHOTO-2020-05-01-23-11-22.jpg

"La vera opera d'arte non è che un'ombra della perfezione divina"

Michelangelo

LOCATION